Il 70% dei tedeschi vede con favore l’Omeopatia

Il risultato dell'ultimo sondaggio condotto per conto della Deutsche Homöopathie-Union
Tempo di lettura: 2 minuti

L’Omeopatia ha ormai conquistato la Germania: Il 70% dei tedeschi vede con favore il suo utilizzo. Un nuovo sondaggio mostra che la percentuale di adulti che ha usato farmaci omeopatici in Germania nel 2021 si attesta al 54%. Un ulteriore 16%, poi non lo ha ancora fatto, ma sarebbe disponibile a farlo, nel caso si presentasse l’occasione. Numeri coerenti con i risultati del sondaggio del febbraio 2020: quando il 55% per cento degli intervistati aveva dichiatato di avere esperienza con l’omeopatia..
In totale, quindi, il 70% degli adulti tedeschi è aperto all’omeopatia o ha già avuto esperienza con questa forma di trattamento. Una buona notizia, non c’è che dire.

Il 70% dei tedeschi vede con favore l’Omeopatia

Sono più le donne che gli uomini a ricorrere ai prodotti omeopatici: il 64% rispetto al 42%. L’uso dell’omeopatia è più diffuso nella fascia d’età tra i 45-59 anni: in questa fascia il 61% dei quali ha dichiarato di avere esperienza con l’omeopatia. Seguono da vicino i 30-44enni (59%). Anche tra i giovani adulti (18-29 anni), significativamente più della metà (57%) ha usato l’omeopatia. La base di utenti più bassa si trova tra gli over 60, al 43%.Una netta maggioranza (67%) di coloro che hanno esperienza di omeopatia è stata finora soddisfatta (48%) o molto soddisfatta (19%) dell’efficacia e della tollerabilità dei farmaci omeopatici.

Una tendenza in continua crescita dal 2010

L’indagine è stata condotta per conto della DHU (Deutsche Homöopathie-Union) tra il 30 luglio e il 9 agosto 2021. Il sondaggio è stato effettuato su 2006 persone di età pari o superiore a 18 anni, intervistate a livello nazionale nell’ambito di un’indagine multi-tematica e rappresentativa della popolazione. Questo stesso sondaggio viene riproposto ogni anno fin dal 2010, per tenere il polso della tendenza sull’argomento.

LEGGI ANCHE: Elisabetta, l’Omeopatia e il segreto della longevità

 

Share This