La Baviera istituisce un dipartimento di Omeopatia

È il terzo Stato al mondo dopo la Svizzera e l'India

Gran belle notizie dalla Germania. La Baviera è il primo lander a istituire un dipartimento di Omeopatia all’interno del Ministero della Salute. Seguendo l’esempio dell’India e della Svizzera lo Stato federale tedesco ha finalmente deciso di dotarsi di una propria struttura amministrativa per gestire un ramo della Medicina in continua espansione.

La Baviera istituisce un dipartimento di Omeopatia

Klaus Holetschek, segretario di Stato alla Sanità, ha annunciato l’importante novità durante una conferenza convocata allo scopo. Nella stessa occasione ha fatto anche il nome di colei che dirigerà la nuova struttura: si tratta della consigliera ministeriale Elisabeth Nordgauer-Ellmaier. Holetschek ha tagliato corto riguardo alle critiche proveniente dalla lobby anti-omeopatica: “La gente la usa – ha commentato lapidario – Dobbiamo proseguire al meglio nella ricerca sui metodi di guarigione naturale. Si svilupperanno ancora di più nel prossimo futuro. La medicina moderna ha bisogno di un sistema sanitario orientato al paziente in cui la medicina tradizionale e quella naturale siano su un piano di parità”. il segretario di Stato non ha dubbi: “Il futuro sta nella significativa coesistenza della terapia di medicina convenzionale e naturale”.

La comunità omeopatica ha da tempo chiesto un supporto politico all’Omeopatia in Baviera, così da facilitarne l’utilizzo. La Hahnemann Society ha avuto contatti con il ministro della Salute Melanie Huml e il portavoce per la politica sanitaria per la CSU, Bernhard Seidenath già nel dicembre 2018. Dopo il vertice, 42 parlamentari della CSU hanno portato avanti una campagna perché le tariffe agevolte per l’Omeopatia fossero mantenute. La CSU aveva promosso uno studio sul tema “meno antibiotici attraverso più Omeopatia” nel parlamento statale, e ha raddoppiato il budget dedicato.

LEGGI ANCHE: Il reato d’opinione esiste ancora

2 Commenti

  1. Finalmente speriamo anche in italia

  2. Un desiderio…
    Vedere questa possibilità in tutto il mondo e per tutti,solo allora si potrà cominciare a capire che IL CAMBIAMENTO è un realtà reale.

Share This