Contributori

DOTT.SSA MARIA DESIDERATA D’ANGELO

 

Nata a Napoli l’11 agosto del 1976, nel 2003 si laurea con lode in Medicina Veterinaria presso l’Università Federico II di Napoli;  specialista in “Tecnologia e Patologia delle specie avicole, del coniglio e della selvaggina” ed in “Malattie Infettive, Profilassi e Polizia Veterinaria”; dal 1999 studia Omeopatia classica.

Nel 2003 consegue il Diploma in Omeopatia Veterinaria presso l’accademia AIMOV sede di Napoli, rilasciato dalla Dott.ssa Maria Luce Molinari.

Nel 2007 consegue il Diploma Internazionale di Omeopatia Classica presso la sede italiana dell’ “International Accademy of Classical Homeopaty”, rilasciato dal Prof. G.Vithoulkas.

Dal 2009 frequenta il master di perfezionamento in Omeopatia Unicista del Dott. Roberto Petrucci, presso la sede della scuola di Omeopatia di  Catania, con cadenza biennale.

Attualmente esercita la libera professione nell’ambulatorio in Napoli, in cui è associata,  utilizzando l’Omeopatia classica nella sua pratica clinica.

Dal 2004 collabora con la CEMON dove attualmente è responsabile dell’area veterinaria.

Ha partecipato a numerosi seminari internazionali e nazionali di Omeopatia, tra i quali quelli dei Dott. R. Morrison e N. Herrick, Dott. M. Candegabe, Dott. Roberto Petrucci, Dott. R. Sankaran, Dott. Frans Vermeulen e Linda Johnston in Italia, Dott. J.Shore in Italia.

DOTT. STELIO MAZZIOTTI DI CELSO

 

Nasce a Napoli nel 1965, dove si laurea in Filosofia nel 1988.

Dopo aver frequentato corsi di perfezionamento a Francoforte ed a Parigi, inizia nel 1995 ad insegnare Filosofia. Nel mezzo del cammino della sua vita, la passione per l’Omeopatia lo spinge a laurearsi in Medicina (2015). Da numerosi anni prosegue la sua formazione presso la LUIMO di Napoli.

DOTT. STEFANO MANERA

 

Sono Stefano Manera, sono nato a Milano 43 anni fa, mi sono laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano nel 2002. Sono iscritto all’Ordine dei Medici di Milano.

Mi sono specializzato in Anestesia e Rianimazione.

Attualmente sono consulente medico-scientifico di DAN Europe Foundation, organizzazione internazionale senza scopo di lucro che si occupa di medicina subacquea e iperbarica.

Ho partecipato a varie missioni in Africa come medico volontario. Sono inoltre Ufficiale Medico della Riserva Selezionata dell’Esercito Italiano e Medico di Bordo Supplente della Marina Mercantile Italiana.

Ho intrapreso un corso triennale di osteopatia (ICOM International College), perfezionandomi successivamente in osteopatia craniosacrale e biodinamica.

Ho poi studiato alla Scuola SISDOH di Torino diventandone in seguito, con grande orgoglio, medico e docente. Qui ho studiato l’Omeopatia Hahnemanniana. Posso affermare con certezza che l’Omeopatia mi abbia salvato, avendola inizialmente scoperta per esigenze personali.

Ho frequentato numerosi corsi di nutrizione che mi hanno permesso di considerare l’uomo e la malattia secondo una visione sistemica e funzionale. Sono socio dell’Associazione Italiana Medicina Sistemica (AIMES). Nel corso degli anni gli studi, gli approfondimenti sull’importanza del microbiota intestinale sono stati fondamentali: Credo fortemente nella correlazione Intestino-Cervello, convinto che il nostro “secondo cervello” (intestino), influenzi attivamente la nostra condizione di salute. Sono diventato quindi socio fondatore di UNIPSAS (Università Popolare di Studi sull’Alimentazione e sulla Salute). Per questi motivi collaboro attivamente con molti nutrizionisti per garantire una presa in carico del paziente a 360°. Sono docente di corsi di nutrizione, microbiota e preparazione di cibi fermentati. Ho frequentato corsi di micoterapia e di floriterapia di Bach.

Per ultimo, ma non meno importante, sono diventato assistente spirituale nella malattia e nel fine vita, avendo frequentato il master Tutto è Vita, diretto dal Prof. Guidalberto Bormolini.

DOTT. FRANCESCO SICCARDI

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Genova, esperto in Omeopatia e membro della commissione delle medicine complementari dell’Ordine dei Medici di Savona. Ha frequentato il corso S.I.M.O.H. del Prof. Antonio Negro di Roma e quello sull’alimentazione col Dr. Barry Sears.

Tiene Corsi di Medicina Omeopatica e Alimentazione in tutta Italia, sia per medici e farmacisti che per il pubblico. Ha scritto numerosi articoli sulla Medicina Omeopatica e l’Alimentazione su riviste per farmacisti. È autore dei libri “Omeopatia e Pediatria” e “Omeopatia in Ginecologia” ed. Cemon e di “Ho fatto un figlio con un omeopata” insieme ad Alessandra Grillo (ed. Insedicesimi).

DOTT. MARIANO SPIEZIA

Laureatosi in Medicina presso l’Università di Napoli nel 1981, frequenta nello stesso periodo il corso di Omeopatia presso la LUIMO, sotto la guida della Dr.ssa Rodriguez, il Prof Negro e il Dr Paschero.

Negli anni ‘80 pratica medicina Omeopatica nella penisola Sorrentina. Negli anni successivi approfondisce i temi della nutrizione naturale e tiene corsi su alimentazione e salute in molte regioni italiane. Nella sua personale ricerca come uomo e come medico, esplora i legami tra i principi della Natura e la loro espressione nella vita sociale, culturale e spirituale dell’uomo. Presso un centro in California approfondisce la cultura yoga ed i suoi benefici sulla salute psico-fisica ed in India partecipa all’avvio di un progetto umanitario per l’autosufficienza delle popolazioni locali. Affascinato dal mondo delle piante e curioso osservatore dei principi naturali espressi nei processi di malattia e guarigione, si dedica all’ulteriore studio della fitoterapia, naturopatia e alle terapie di disintossicazione, fondando con altri esperti un centro residenziale in cui vengono applicate. Attraverso questa esperienza vede le leggi della Vis Medicatrix Naturae in azione e si aprono le porte della comprensione dell’Unità della Vita. Alla fine degli anni ’90, dopo altre esperienze nel campo delle culture biologiche ed il loro impatto sulla relazione salute ambiente si trasferisce, rispondendo ad un antico richiamo, con la moglie Loredana e tre figli, in una fattoria biologica nella incontaminata contea inglese della Cornovaglia. Lì, in attesa di perfezionare la lingua inglese, coltiva piante medicinali ed impara ad ascoltare il linguaggio della terra e lesue leggi riverberate nel “sistema” uomo; studia nel frattempo i fiori di Bach ed Iridologia.

Perfeziona poi la fitoterapia medica seguendo un corso di Fitoterapia Clinica tenuta dal Prof Firenzuoli ad Empoli. Applicando quanto compreso ed osservando i danni sull’ambiente e sulla salute delle persone dovute all’abuso di sostanze chimiche nell’ambito cosmetico, con la moglie Loredana fonda nel 2001 la prima azienda per la cura della pelle e della persona certificata 100% Bio in UK, utilizzando fito-olio-estratti da lui formulati e prodotti nel suo laboratorio.
Nel 2005 ritrova gli antichi amici del CeMON e, animati dalla comune missione di “generare salute”, fonda con loro una nuova azienda Cemon Homeopathics, formulando la linea INLIGHT, leader nell’industria dello skin care bio in UK ed Italia, vincitrice negli anni a seguire di innumerevoli premi e riconoscimenti. Ha tenuto molte seminari e conferenze in Inghilterra e all’estero, per presentare le tematiche a lui care del ritorno alla natura, della sostenibilità, e delle relazioni tra salute, ambiente e bellezza. Contribuisce con
articoli e blog a vari giornali in UK. Continua a seguire i suoi pazienti a Truro, capoluogo della Cornovaglia.

DOTT. LUIGI TURINESE

Laureato in Medicina e Chirurgia a Roma nel 1980, dal 1981 al 1987 ha lavorato all’Istituto di Studi di Medicina Omeopatica di Antonio Santini, in precedenza vicedirettore dell’Istituto Omeopatico di Piazza Navona diretto da Antonio Negro.
Antonio Santini è stato uno degli esponenti di punta della scuola omeopatica di ispirazione costituzionalistica. Nel 1989 ha conseguito il diploma post lauream in Omeopatia e Terapia Omeopatica presso l’Università di Bordeaux II. Dal 1985 insegna Medicina Omeopatica a medici e farmacisti. È stato responsabile dei corsi di Roma per il CISDO dal 1985 al 2007. È iscritto al Registro degli Omeopati istituito dall’Ordine dei Medici di Roma. È inoltre membro dell’Accademia Romana di Storia della Farmacia e di Scienze Farmaceutiche.

Psicoterapeuta, è socio didatta del Centro Italiano di Psicologia Analitica (C.I.P.A.) e membro dell’International Association for Analytical Psychology (I.A.A.P.).
Oltre che di molti articoli e recensioni pubblicati su riviste specializzate, è autore diversi libri:

  • Biotipologia. L’analisi del tipo nella pratica medica (Tecniche Nuove);
  • Il farmacista omeopata (Tecniche Nuove);
  • Con Riccardo de Torrebruna Hahnemann: Vita del padre dell’Omeopatia – Sonata in cinque movimenti ( Edizioni e/o);
  • Modelli psicosomatici (Elsevier/Masson);
  • L’omeopatia nelle malattie acute (Edra);

Come cantautore ha pubblicato il CD Ballate di un’altra estate (Azotea Producciones) e sta lavorando a un secondo CD di prossima pubblicazione.
Vive a Roma, dove lavora come libero professionista nell’ambito della medicina omeopatica e della psicologia analitica.

DOTT. GIOVANNI CANORA

Giovanni Canora, dopo un periodo di formazione in Dieta Naturale IMI Kiental a Bern (Svizzera), ha conseguito il titolo di Dietista presso l’Università Federico II di Napoli. Perfezionatosi in Fitoterapia Clinica presso l’Università della Tuscia (Viterbo), ha ricoperto il ruolo di consulente dietista nella prescrizione di piani dietetici per asili e scuole medie Cava de ‘Tirreni (Salerno).

Intensa attività nella promozione della “Schola Medica Salernitana”, la più antica scuola medica d’Europa e dei suoi meraviglioso “Giardino della Minerva “, un giardino botanico assolutamente unico.

Presidente del Centro Studi “Schola Medica Salernitana” dal 1991, coordinatore dell’evento “BotanicuM – Nutrizione e fitoterapia” dal 2015, docente in diversi corsi formazione: “Bach Flowertherapy – equilibrio psico-emotivo” dal 2013 in Italia ed all’estero. Dietologia e dietetica applicata ad AICTO Anguillara, Roma, Italia, dal 2013. Dietologia e dietetica applicata, fitoterapia e Kinesiologia presso le scuole di naturopatia di diverse città italiane, tra cui Salerno, Lecce, Cagliari, Bari e Palermo, dal 2011. Kinesiologia presso l’Istituto “Giordano Bruno” di Roma, Italia, dal 2017.

Direttore editoriale della rivista “Pangea saggezza ieri scienza oggi” dal 1999.

Coordinatore di alcuni eventi di formazione post laurea, tra cui il “Grand Tour Medicine – Medicina complementare” 2015–2018, la “Medicina botanica in Italia” per l’Università Bastyr di Seattle, USA 2005–2014. XXII congresso nazionale SIFIT sulla fitoterapia 2014, Salerno. Corso di formazione post-laurea per medico e farmacista in Omeopatia 2012, Salerno. “CompleMED – Medicina complementare” 2010–2017 e il progetto dell’Orto Botanico “Ildebrando” – presso la Badia benedettina di Cava de ‘Tirreni 2010. È stato anche insegnante di Dietologia e dietetica applicata all’Istituto Alta Formazione di Roma nel 2012. Ha presentato relazioni in numerosi congressi, tra cui “Terra e Salute” titolo della conferenza “Trace elements and nutraceuticals”, 2014 , Trani, “Le Pandemie del terzo Millennio” titolo della conferenza “La procreazione eugenetica”, Istituto Superiore di Sanità, 2014, Roma, Italia XXII Congresso Nazionale SIFIT (titolo della conferenza “Hub Medicine – Dal Regimen Sanitatis alla Medicina Funzionale”, 2014, Salerno. Dal 2010 è membro gruppo di lavoro di formazione e ricerca sulla “Fitoterapia monastica Monte Athos”, Grecia ed è autore di numerosi articoli didattici su varie riviste, Riza Psicosomatica ed altre.

DOTT. FRANCESCO E. NEGRO

Visita il sito della fondazione Negro

Francesco Eugenio Negro, Medico omeopatico ed endocrinologo, docente LUIMO e clinico di lunghissima esperienza. Oltre all’insegnamento e alla pratica dell’Omeopatia, il prof. Negro è stato anche docente di Agopuntura e autore di numerosi libri, tra i quali “L’Uomo come Opera d’Arte”, “Grandi a piccole dosi”, “Aspettando Ippocrate” e “Omeopatia in Giallo”. Ha coordinato l’importante raccolta, unica nel suo genere, Bibliografia della medicina omeopatica italiana dal 1822 al 1939. Ultimo scritto: Vivere come persona (Ed. Il Formichiere).

Il 17 giugno 2013, nella ricorrenza della nascita del padre Antonio, decano dei Medici omeopati italiani, ha fondato, insieme al fratello Paolo, il Museo dell’Omeopatia in piazza Navona a Roma. Il Museo conserva materiale di rilevante interesse storico tra cui Documenti e Memorabilia, la Collezione “Trousse e Case” (oltre cento esemplari dell’800 e primo ‘900), la Collezione “Filatelia e Omeopatia” e la collezione “Numismatica e Omeopatia” e oltre 5.000 tra volumi e riviste di tema omeopatico.

I suoi poliedrici interessi non si fermano a quanto detto, dal 2006 al 2012 ha organizzato con grande successo ogni anno la manifestazione “Omeopatia in Note”, dove ogni anno si sono alternate musiche di grandissimi musicisti e compositori, come Clara e Robert Schubert, Paganini, Chopin e il racconto del legame che questi grandi hanno avuto con l’Omeopatia durante la loro vita. Il 25 settembre del 2019, a Sorrento, ha avuto incarico dalla comunità omeopatica italiana di tenere l’opening lecture del 74°Congresso mondiale L.M.H.I.

DOTT. BRUNO GALEAZZI

Visita il blog del Dott. Galeazzi

Il dr. Bruno Galeazzi si è laureato in Medicina e Chirurgia a Padova nel 1989 e ha conseguito la specialità in Medicina Interna nel 1994. Durante gli anni della specialità approfondisce anche la conoscenza dell’Agopuntura e Medicina Tradizionale Cinese con un corso triennale. Nel 1996 studia all’Ospedale Omeopatico di Londra e consegue il diploma di Membro della Facoltà di Omeopatia.
Nel 1999 lascia il lavoro di medico ospedaliero per dedicarsi esclusivamente, come libero professionista, alla medicina omeopatica e medicine complementari. Ha tradotto e pubblicato alcuni dei testi più conosciuti di Omeopatia, tra cui il “Manuale Guida ai Sintomi Chiave e di Conferma” di Roger Morrison, uno dei testi più utilizzati nella formazione e
nella pratica clinica omeopatica. Si è formato alla scuola dei principali omeopati contemporanei, Rajan Sankaran, Roger Morrison, Jeremy Sherr, Jan Scholten, Jonathan Shore. La conoscenza di più metodi terapeutici permette di applicare l’approccio più adatto ad ogni paziente. Da molti anni coltiva la passione per la floriterapia e ha seguito gli insegnamenti di Steve Johnson, Cynthia Scherer, Ann Callaghan, Andreas Korte, Tanmaya. Ha tradotto e pubblicato alcuni dei principali libri tra cui “L’essenza della guarigione”, “L’alchimia del deserto” e i testi fondamentali del Dr. Edward Bach. Ha insegnato omeopatia e floriterapia in numerosi corsi per medici e farmacisti e dà supervisione clinica ai terapeuti. Entusiasta sostenitore della Medicina Integrata secondo le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità è divulgatore di un approccio terapeutico ragionevole e sensato affinché ogni paziente possa ricevere la “giusta terapia, dal giusto terapeuta, al momento giusto”. Ha approfondito i temi della fisica nella teoria quantistica dei campi, che offre spunti di spiegazione scientifica per alcuni aspetti dell’omeopatia.
Autore di due blog nei siti galeazzi.info e medicinaquantistica.info, stimola il lettore all’approfondimento della conoscenza scientifica alla base delle medicine non convenzionali. E’ membro della Commissione per le medicine non convenzionali dell’Ordine dei Medici di Vicenza.
Esercita la libera professione a Bassano del Grappa.
Inoltre il dott. Galeazzi tiene regolarmente un blog (consultalo qui) in cui tratta a 360° i temi della salute dell’individuo.

DOTT. MARCO VERDONE

Marco Verdone è un medico veterinario, omeopata ed esperto in Interventi Assistiti con Animali. Cresciuto in una famiglia di creativi, il suo multiforme lavoro lo ha portato dal Parco Nazionale d’Abruzzo, all’isola-carcere di Gorgona, ai campi profughi Saharawi del Sahara algerino. Provenendo dall’esperienza della ri-educazione condivide una visione biocentrica e l’equazione: Prevenzione = Educazione.
Attualmente lavora presso il Servizio Veterinario dell’Azienda Asl Toscana nord ovest dove, da alcuni anni, sta sviluppando, insieme al settore dell’Educazione e Promozione della Salute, il progetto scolastico ‘Il Mondo e gli Altri Animali’.
Ha scritto Il respiro di Gorgona, Ogni specie di libertà, L’isola delle bestie. I suoi contributi sono altresì nei testi collettanei I giorni scontati, Salvati con nome e Noi e loro. Per le scuole ha recentemente scritto Il decimo vitello (2019).

PAOLO GALLETTI

Paolo Galletti, fondatore delle Università Verdi e dei Verdi Italiani. Attivista ecologista fin dai primi anni 80 contro la centrale a carbone che si voleva costruire a Ravenna, per le energie rinnovabili, per l’agricoltura biologica promotore del referendum contro i pesticidi, per la difesa del mare adriatico contro gli allevamenti industriali. Consigliere regionale dei Verdi in Emilia Romagna ,promotore della prima legge per l’agricoltura biologica e della prima legge a tutela dei dialetti.
Deputato dei Verdi, promotore della prima legge per la mobilita ciclistica, e di norme per le Medicine Non Convenzionali, secondo le regole europee. Norme per le mense biologiche nelle scuole ,per l’inquinamento acustico, per sviluppare la mobilità urbana su ferro.
Si è sempre occupato e si occupa di scrivere su riviste e blog su temi ecologisti e anima diverse attività culturali.
Fa parte del direttivo regionale di AIAB ( Associazione Italiana Agricoltura Biologica)

DOTT. ALBERTO MAGNETTI

Dott. Alberto A. Magnetti, medico chirurgo, medico omeopatico. Direttore ISTITUTO OMIOPATICO ITALIANO 1883, già Professore a contratto Facoltà di Medicina e Chirurgia e Facoltà di Farmacia Università degli Studi di Torino. Ha svolto con grande entusiasmo l’attività di divulgatore e Blogger su LA STAMPA.IT con “Appuntamento con l’omeopatia” (http://www.lastampa.it/Blogs/appuntamento-con-l-omeopatia). Dal 2017 Blogger indipendente su www.omeoblog.it.

DOTT. ELIO ROSSI

Il dottor Elio Rossi, laureato con lode in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Milano nel 1979, si è specializzato in Malattie Infettive nel 1982. Ha partecipato alla fondazione del Gruppo Lycopodium di Homoeopathia Europea a Milano nel 1978 partecipando ai seminari di formazione fino al 1982 e conseguendo poi il titolo di Membro (M.F.Hom) e dal 2018 è stato nominato anche F.F. Hom (Hon) della Faculty of Homeopathy of London (UK) Dal 1998 è direttore scientifico di “Medicina Naturale” oggi “Medicina Integrata” e consulente scientifico di Tecniche Nuove – Milano. Dal 1998 è responsabile dell’Ambulatorio di Medicina Omeopatica della AUSL 2 di Lucca, Ospedale “Campo di Marte” che dal 2002 è Struttura di riferimento regionale per l’Omeopatia e dal 2017 Centro di coordinamento aziendale della ASL Toscana Nord Ovest. Docente in diversi corsi e master universitari: Università di Firenze (2004 e 2005); Università di Bologna e Ravenna dal 2007 e del Master di Medicina Integrata dell’Università di Siena dal 2009;
Università G. Marconi di Roma e Università di Chieti. Membro di diverse commissioni regionali e referente scientifico della Toscana nel progetto EPAAC (European Partnership Action Against Cancer) 2011-2013. Responsabile dell’Ambulatorio “Medicine Complementari e alimentazioni in oncologia” della Cittadella della salute Campo di Marte dal 2010, struttura inserita nella Breast Unit di Lucca.
È stato co-presidente dell’European Congress for Integrative Medicine (ECIM), Firenze 2012 e ha collaborato come consulente esperto di medicine complementari con l’UNDP (Nazioni Unite) in vari progetti di cooperazione sanitaria internazionale. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche comparse su riviste nazionali e internazionali ed è anche co-autore del libro Le Medicine complementari per il paziente oncologico. Ed. Felici, Pisa 2015 e autore del libro Primo Soccorso Omeopatico Ed. Tecniche Nuove Milano 2018

DOTT. GIUSEPPE SPINELLI

Giuseppe Spinelli deve il suo profondo amore per l’omeopatia classica alla grande dottoressa omeopatica e insegnante Alma Rodriguez, fondatrice della LUIMO (Associazione per la Libera Università Internazionale di Medicina Omeopatica) di Napoli. Per oltre 20 anni, ha lavorato e lavora per CeMON Presidio Omeopatia Italiana come responsabile per la formazione e le pubbliche relazioni. Ha diretto l’organizzazione, tra gli altri, di 25 seminari internazionali che hanno portato in Italia i nomi più importanti dell’omeopatia internazionale, da Sankaran a Jan Scholten, da Roger Morrison e Nancy Herrick a Jeremy Sherr, da André Saine a Frans Vermeulen, da Eugenio Candegabe ad Alok Pareek, da Farokh Master a Roberto Petrucci e molti altri. Vive a Sorrento con sua moglie Fabrizia.

DOTT. BRUNO ZUCCA

Il Dr. Bruno Zucca è nato a Ghedi (BS) e si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Università Statale di Milano con una tesi di laurea in Psichiatria dal titolo “Il Linguaggio Simbolico delle Malattie Psicosomatiche”.
Si è diplomato in Agopuntura Tradizionale Cinese presso l’Istituto SO-WEN di Milano e la Societé International d’Acupuncture di Parigi. Ha poi conseguito il diploma in Medicina Omeopatica presso lo stesso Istituto col Dr. R. Dujany. Successivamente ha frequentato i corsi di perfezionamento in Omeopatia della Fondazione Mattoli-Palmieri a Firenze e dell’Instituto de Altos Estudios Homeopáticos “James Tyler Kent” di Buenos Aires diretto dal Prof. Alfonso Masi Elizalde, del quale è stato allievo dal 1986 al 1995. Negli stessi anni ha intrapreso un percorso formativo psicoanalitico junghiano.
Ha partecipato ai seminari di approfondimento del Centro di Psicoterapia e Psicoanalisi “Ellisse” di Brescia, con cui ha condiviso iniziative sul rapporto tra Omeopatia e Psicoanalisi. È autore di due libri editi con Salus Infirmorum: “Lezioni di Omeopatia Classica – I fondamenti dell’Omeopatia alla luce della scienza e della psicologia” e “Lezioni di Materia Medica Dinamica” (insieme alla collega e compagna Monica Delucchi), il primo volume di una serie in pubblicazione.
È autore di pubblicazioni e conferenze sul valore terapeutico del rimedio omeopatico dell’inconscio ed è impegnato nella divulgazione dell’Omeopatia Classica Unicista. È docente di Omeopatia Classica Unicista presso la Scuola Triennale di Omeopatia (Dipartimento Scuole e Formazione F.I.A.M.O.) di cui è direttore, ed è vicepresidente del “Centro Studi La Ruota” Associazione di Promozione Sociale con sede a Milano che si occupa della ricerca e dello sviluppo della Medicina Antropologica nelle sue molteplici interpretazioni: Medicina Omeopatica, Psicologia, Nutrizione, Immunobiologia (www.centrostudilaruota.org). Pratica l’Omeopatia come libera professione esclusiva dal 1986 presso il suo studio di Brescia. È iscritto al Registro Nazionale S.I.M.O. degli Omeopati Accreditati ed è membro della F.I.A.M.O. e della L.M.H.I

DOTT. SERGIO SEGANTINI

Sergio Segantini, medico è nato a Milano nel 1953. Subito dopo la laurea conseguita presso l’Università Statale di Milano, ha cominciato a occuparsi di ricerca clinica nel settore materno-infantile. Ha lavorato come medico omeopata classico dal 1982 a Milano, Parma e Firenze. E’ fondatore dell’Associazione Lycopodium e ha partecipato ai gruppi di Homeopathia Europea per un totale di 1200 ore di formazione, dal 1978 al 1985, assistendo a lezioni e seminari dei Dottori, Eugenio Candegabe (traducendo in italiano la sua Materia Medica Comparata), Paschero, Ortega, Masi Elizalde, Flores Toledo, Bachas, Kennedy, Chand, Kishore, Vithoulkas.
.
Presidente dell’Associazione “Il nuovo Marsupio ONLUS” che organizza attività di sostegno delle medicine naturali in campo ostetrico e pediatrico sia in Italia che con progetti di cooperazione internazionale.

Dal 1990 al 2000 Segretario della FIAMO Toscana e dal 2.000 Coordinatore Regionale. Fondatore nel 1985 della “Scuola omeopatica di Viareggio” e insegnante dal 1990 al 2019 della scuola M. Garlasco di Firenze, accreditata dalla Regione TOSCANA per la formazione di Medici e Veterinari omeopatici.

DAL 2010 responsabile Ambulatorio di Omeopatia presso la struttura regionale di riferimento della USL Toscana. Autore di ricerche e studi pubblicati sugli “Stili di Vita” negli utenti delle MC.

2013-2015 Docente del modulo di Medicina Omeopatica Unicista al Master di 2° livello dell’Università di Siena Dip. Scienze della Vita
Fra le sue pubblicazioni ricordiamo: Omeopatia (De Vecchi 1985 rieditato 1990), La medicina dell’esperienza e altri scritti minori di S. Hahnemann (Editorium 1993), Le notti bianche (Giunti – Demetra 2006, rieditato come Dormi, dormi piccolino nel 2010 e nel 2020), Insonnia (Giunti – Demetra 2007), Mamma sto male (Terranuova Ed., 2017).

DOTT. ENNIO MENGHI

Sono Ennio Menghi nato a Napoli il 08/04/1972. Mi sono laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Napoli nel 1998 con 110/110 e sono iscritto all’Ordine dei Medici di Napoli con numero 28631. Mi sono formato in Medicina Generale nel Biennio 2000-2002; sono titolare di Continuità Assistenziale dal 2014. Nel 1994, con grande felicità ed orgoglio intraprendo gli studi quinquennali di Omeopatia Classica ed Agopuntura presso la Fondazione Omeopatica Italiana del mio immenso e compianto Maestro Dott. Nicola Del Giudice Nella stessa Scuola sono poi stato docente dal 2001 al 2017.

Dal 2005 al 2011 diversi Lavori con L’Università degli Studi Di Napoli nell’ambito delle Medicine Non Convenzionali.

Dal 2005 al 2007 ho tenuto lezioni di Omeopatia presso la Facoltà di Farmacia e presso l’Ospedale Santobono. Nel contempo ho approfondito la conoscenza e la pratica della Nutrizione attraverso la frequentazione di numerosi corsi di alimentazione umana.
Nel corso degli anni ho aperto diversi ambulatori di Medicina Naturale (Omeopatia, Agopuntura e Nutrizione) a Napoli e Provincia (Portici, Nola,Capri, Eboli), nonché a Mercatale Valdarno (AR).

DOTT. RINALDO OCTAVIO VARGAS

Rinaldo Octavio Vargas, 66 anni, sociologo. Direttore responsabile di BIO Educational Papers Medicina Costruzione Sociale nella Post-Modernità Retroscena
La mia visione del mondo e, per tanto, quanto faccio, sono pervasi dalle idee che rinunciano alle assunzioni di linearità e agli interventi metafisici nell’indagine dei sistemi dinamici. Penso addirittura che l’autopoiesi comprenda transizioni e caos. Si direbbe, allora, che mi riconosco nei paradigmi della complessità e dell’evoluzione. Da queste posizioni collaboro nella divulgazione di idee circa la complessità di ciò che siamo e del mondo a cui apparteniamo. Lo faccio con la speranza che tali idee contribuiscano a ridimensionare la presunzione del credo in una realtà semplice corredata da una verità. Penso che vivremmo meglio se, come popolazioni, potessimo riorganizzarci riconoscendo, umilmente, che siamo solo sapiens che conversano circa le loro osservazioni locali. Il mio curriculum, spero non deludervi, piuttosto che un elenco di posizioni occupate, costituisce solo un percorso di tentativi di sviluppare una qualche consapevolezza della mia esistenza sociale di fronte all’altro e agli orizzonti di senso e non senso in cui capito. Sono debitore a tutti i pensatori e studiosi che hanno fatto tramontare (prima e dopo la caduta di Nietzsche a Torino) le certezze della modernità. Mia è soltanto la furbizia di ricopiarli e disporli congiuntamente negli incisi che caratterizzano la mia scrittura. Ah, sì, mi piace parecchio cucinare ed imbandire – e certamente il buon vino.

DOTT. FORONI

Nato a Napoli il 26/06/1982. Laurea in Farmacia e Farmacia Industriale, studi post laurea presso il corso Triennale di Medicina Omeopatica LUIMO. Appassionato di nuove tecnologie e ricerca scientifica, studioso della medicina olistica in tutte le sue forme, Yogi dal 2014.

DOTT.SSA PARIBELLO

Farmacista professionista da 17 anni. Lavora attualmente presso la Farmacia Dott. N. Gemma di Frattaminore (NA). Laureata in CTF e in Controllo Qualità, indirizzo Farmaceutico-Ospedaliero, presso l’Università Degli Studi Di Napoli Federico II, ha svolto attività di tesi presso l’Istituto di Biochimica e Biologia Cellulare (IBBC) di Napoli, collaborandovi fino al 2005. Consegue il diploma del Corso Triennale di Metodologia Sperimentale Clinica Terapeutica Omeopatica presso la LUIMO nel 2011, con tesi ‘Individualità morbosa e medicamentosa: interventi in acuto’. Sperimentatrice di rimedi omeopatici presso la LUIMO dal 2007. Collaboratrice da giugno 2010 a luglio 2013 alla rivista mensile scientifica “SIF-Farmacogentica”, organo ufficiale della Società Italiana di Farmacologia (SIF).
Da settembre 2013 assistente alla docenza alle “Giornate di Sperimentazione Pura e Clinica Omeopatica” presso la LUIMO. Ha presentato lavori ai congressi della LMHI a Parigi nel 2014, a Buenos Aires nel 2016, a Lipsia nel 2017.

DOTT.SSA SCUDIERI

Laureata in CTF presso la facoltà di Farmacia dell’Università Federico II di Napoli; diplomata a completamento del corso triennale in Omeopatia presso la LUIMP, dove collabora alle lezioni sulla Sperimentazione Pura e fa parte di un gruppo di studio LUIMO sulle metodiche della sperimentazione.
Lavora in farmacia come farmacista collaboratore dal 2005, e dallo scorso anno, ha partecipato come docente alla realizzazione di webinar sul consiglio omeopatico in farmacia con la collega Virginia Paribello.

DOTT. AQUINO

Nato a Pompei il 27 giugno 1984.
Nel 2007 si laurea in C.T.F. presso l’Università Federico II di Napoli e inizia a lavorare in farmacia come farmacista collaboratore.
Da subito intuisce che ogni individuo va curato in unamaniera individuale come individuale è il suo modo di ammallare e di approcciarsi al mondo che lo circonda.

Specializzato in Omeopatia, omotossicologia, fitoterapia, nutraceutica e cosmesi, da sempre svolge il suo lavoro con passione nella città di Napoli.

DOTT.SSA IODICE

Nata a Napoli nel 1990.

Laureata in Controllo di Qualità indirizzo industriale farmaceutico presso l’Università degli studi di Napoli Federico II. Ha svolto il suo tirocinio pre e post laurea presso il Ce.M.O.N. Presidio Omeopatia Italiana, nel laboratorio Controllo Qualità Microbiologico e Chimico-Fisico.

Dal 2013 lavora presso il Ce.M.O.N. e fa parte del team del laboratorio Controllo Qualità.

Collabora con un’associazione di cardiologia, scrivendo articoli per “Cardiologia oggi”.

DOTT.SSA DELUCCHI

Nata a Genova, dove si è laureata in Medicina e Chirurgia con una tesi sperimentale presso il Dipartimento di Istologia ed Embriologia, sviluppando in questo modo il suo interesse per la ricerca scientifica. Si è specializzata in Medicina Interna e ha lavorato come dirigente medico per 15 anni in diversi ospedali liguri, soprattutto in Medicina d’Urgenza, Onco-Ematologia e delle Patologie Alcol-Correlate, dove è stata per diversi anni responsabile del servizio Ambulatoriale di Medicine non Convenzionali; ha poi lasciato l’ospedale per dedicarsi esclusivamente al lavoro come libera professionista.
Durante gli anni universitari ha iniziato a studiare Omeopatia e Fitoterapia, seguendo seminari in Liguria e Lombardia, e si è in seguito diplomata presso il Gruppo Dulcamara di Genova. Ha conseguito il titolo LFHom come membro associato della Facoltà di Omeopatia nel Regno Unito, e ha frequentato negli anni il
Gartnavel Homeopathic Hospital di Glasgow.
Ha partecipato come relatrice a corsi e seminari su argomenti inerenti le terapie naturali, tra cui iniziative
regionali sull’uso delle Medicine Non Convenzionali nell’ambito delle dipendenze e delle Cure Palliative.
È fondatrice e presidente del “Centro Studi La Ruota” di Milano, un’Associazione di Promozione Sociale che
si occupa, fra le altre cose, di formazione ed educazione alla salute; presso CSR è docente e coordinatrice della Scuola Triennale di Omeopatia, accreditata presso Regione Lombardia, ed è docente a contratto presso l’Università Niccolò Cusano.
È coautrice di due libri editi con Salus Infirmorum: “Lezioni di Omeopatia Classica – I fondamenti dell’Omeopatia alla luce della scienza e della psicologia” e “Lezioni di Materia Medica Dinamica” (insieme al collega e compagno Bruno Zucca), il primo volume di una serie in pubblicazione.
Pratica ora l’Omeopatia, la Fitoterapia e la Medicina Interna come libera professione esclusiva presso gli studi di Genova, Brescia e Milano. È iscritta al Registro Provinciale dell’Ordine dei Medici degli esperti in Medicine Non Convenzionali, e al Registro Nazionale F.I.A.M.O. e S.I.M.O. degli Omeopati Accreditati.

DOTT.SSA RONCHI

Nata a Milano il 7.4.1950, laureata nel 1974 presso l’Università degli Studi di Milano in Medicina e Chirurgia con una tesi sperimentale sugli isoenzimi della Fosfatasi alcalina, dopo aver dedicato a i primi anni della sua attività alla cardiologia, si è dedicata allo studio della medicina omeopatica, diplomandosi da Sowen nel 1986.
Da più di 30 anni utilizza la medicina omeopatica classica come principale strumento della sua pratica clinica.
Fin dalla fine degli anni ’80 ha insegnato omeopatia, presso varie Scuole italiane e in Master organizzati dalle Università di Bologna e Milano Bicocca, Catanzaro.
Relatrice in numerosi Congressi italiani e internazionali.
Ha partecipato alla redazione di capitoli riguardanti l’omeopatia in vari testi pubblicati nel corso degli anni.
Presidente della Federazione Italiana delle Associazioni e dei Medici Omeopatici dal 2002 al 2020.In questa veste ha preso parte a varie attività istituzionali quali audizioni, convegni, tavoli di discussione e confronto.
Nel corso degli anni ha rappresentato la FIAMO all’European Committee for Homeopathy-ECH, su designazione del quale ha partecipato alla stesura della Norma Europea UNI/EN 16872 relativa alle Prestazioni offerte da Medici con Competenza aggiuntiva in Omeopatia.
Iscritta al Registro dei medici esperti in Omeopatia presso l’Ordine dei medici di Milano, della cui commissione per le Medicine Convenzionali ha fatto parte per circa dieci anni.
Vicedirettore della rivista ”Il medico omeopata”, edita dalla FIAMO
Dal marzo 2009 Coordinatrice del Comitato Permanente di Consenso e Coordinamento per le Medicine Non Convenzionali in Italia.

DOTT. ROBERTO GERMANO

Fisico per formazione, imprenditore per follia, scrittore per entusiasmo, scienziato per passione, libero per necessità.
Socio fondatore (1997) ed Amministratore di PROMETE Srl (CNR Spin off Company)

www.promete.it
Socio fondatore di Pandora TV, e di Casa del Sole TV https://casadelsole.tv/
Autore di numerosi articoli internazionali di fisica (H-index 13) e di alcuni brevetti industriali. Esperto di Trasferimento Tecnologico, vincitore dell’edizione 2004 del premio “Roberto Marrama” per giovani talenti imprenditoriali, è stato membro della International Society for Condensed Matter Nuclear Science (ISCMNS).
È membro del Comitato Scientifico dell’IC-MAST – the International Conference on Materials and Applications for Sensors and Transducers, dove è Chairman della Sessione Low Energy Coherent Systems, nonché membro del Comitato Scientifico di AQUAPHOTOMICS (Giappone).
E’ stato per molti anni il coordinatore campano e membro della segreteria di Alternativa Politica (2010-2018), ed ha partecipato alla nascita della Lista del Popolo per la Costituzione (2017-2018), di cui è stato il coordinatore campano.
È socio fondatore dell’associazione culturale interdisciplinare “ALTANUR – Le Connessioni Inattese”, nata a Napoli nel 1997 con lo scopo di promuovere l’interazione tra le diverse conoscenze e realizzare corretta divulgazione.
E’ fondatore e membro della Segreteria di AlterLab (Laboratorio per l’Alternativa politico-culturale,  www.alterlab.info) uno spazio libero da condizionamenti che sta unendo le intelligenze sparse nel Paese, nonché del “Centro di Gravità”,  un presidio permanente di confronto, di ricerca e di ipotesi per ESPLORARE IL TERRITORIO DELLA CRISI e DISEGNARNE LA MAPPA GLOBALE.
https://centrodigravita.org/
LIBRI Saggistica
– “Fusione Fredda. Moderna storia d’Inquisizione e d’Alchimia”, Bibliopolis (2000, 2003, 2011),
prefazione di Giuliano Preparata, postfazione di Emilio Del Giudice.
– “AQUA. L’acqua elettromagnetica e le sue mirabolanti avventure”, Bibliopolis (2007, 2021),
prefazione di Emilio Del Giudice.
– S. De Falco, R. Germano, “IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO. Scenari e strumenti per il reciproco
scambio di competenze tra università, enti di ricerca e imprese”, Franco Angeli, 2010, prefazione
di Piero Perlo (già Direttore del Centro di Ricerche FIAT).
– Suoi contributi sono presenti nei volumi: Scienza e Democrazia; (Liguori editore, 2003), Scienze,
Poteri e Democrazia" (Editori Riuniti, 2006), Il mondo secondo la Fisica Quantistica (Sperling
Kupfer, 2017) di F. Fracas.
LIBRI Poesia
– Spudorato invadente che della vita non sa, Kammer ed., 2020.
– “Scepsi Viscerale con complicanze poetiche”, Gruppo Culturale Ippolito Rosellini, Pisa, 1993.

DOTT. ALDO CICHETTI

Mi sono laureato in Medicina a Perugia nel 1981 e specializzato in Psichiatria alla Sapienza di Roma nel 1986. Vivo e lavoro a Roma.
Ho iniziato ad interessarmi alle medicine non convenzionali subito dopo la laurea in medicina, nel 1981: dapprima l’agopuntura tradizionale cinese, poi la medicina omeopatica e infine la floriterapia di Bach. Nel frattempo, stavo completando la mia formazione come psicoterapeuta junghiano, e mi rendevo sempre più conto della convergenza tra quest’approccio e quello delle medicine naturali, soprattutto la medicina omeopatica.
I due metodi hanno una sinergia simile a quella del circolo ermeneutico descritto da Gadamer: le informazioni che emergono in psicoterapia aiutano a trovare il giusto rimedio, e questo, a sua volta, facilita l’emersione di elementi fondamentali per la psicoterapia.
Inoltre, il setting psicoterapeutico non è disturbato dal fatto che il terapeuta prescriva anche dei farmaci, come fanno in genere gli psichiatri, mentre è difficile conciliarlo con interventi sul fisico, come l’applicazione di aghi.
Ho quindi iniziato a lavorare come psicoterapeuta ed omeopata, seguendo l’esempio di E. C. Whitmont, omeopata classico e psicoanalista junghiano, e ricollegandomi, per quanto riguarda i sintomi fisici, anche al lavoro di pionieri della medicina psicosomatica come G. Groddeck, L.Chiozza o W. Weizsäcker, quest’ultimo medico e filosofo.
Poiché queste discipline sono di solito considerate secondarie dalla scienza ufficiale, ben presto ho sentito l’esigenza di individuare una base teorica adeguata per questi approcci, ed ho trovato un solido punto di partenza per questo lavoro nelle riflessioni epistemologiche di Gregory Bateson, che ho cercato di verificare e sviluppare.
Per dare una maggiore solidità alle mie ricerche mi sono iscritto alla facoltà di Filosofia – una materia che mi aveva appassionato fin dai tempi del liceo – e nel 2018 mi sono laureato alla Sapienza di Roma, con una tesi in Estetica.

Nel 2019 ho pubblicato il risultato dei miei studi in un libro, Ripensare la bellezza. Oltre Bateson – Mimesis edizioni, nel quale, continuando il cammino indicato da Bateson, ho potuto affermare che le ecologie e le medicine fondate sulla conoscenza non matematizzata, che per questo si possono definire umanistiche – ad esempio la filosofia del paesaggio, la medicina psicosomatica o l’omeopatia classica – sono più adatte delle corrispondenti conoscenze tecnico-scientifiche ad amministrare l’ecologia di un territorio e la salute degli esseri umani.

DOTT. ANTONIO ALESSANDRO ZECCA

Nato a Caprarica di Lecce il 23/11/1959 dopo la maturità classica si laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Roma “La Sapienza” con tesi epistemologica in Psichiatria.

Nel 1992 specializzazione in Pediatria Generale conseguita presso l’Università di Parma con tesi in Neuropsichiatria infantile.

Dal 1993 è pediatra di famiglia

Negli anni 1989-91 frequenta a Roma il corso triennale di Agopuntura del prof. M. Mussat diretto da F. Menichelli

Esperto in Omeopatia dal 2010

Dal 2017 Revisore dei conti e poi consigliere presso l’OMCeO di Lecce dove coordina e presiede la Commissione per le MnC e dal 2021 la Commissione “Prevenzione primaria e tutela dell’età evolutiva”

Relatore ed organizzatore di diversi convegni di Medicina Integrata, tra cui : “L’utilizzo della Medicina Integrata nella Medicina di Genere”; “ La medicina integrata in Oncologia”; Low Dose in Medicine”.

Attualmente è docente di Pediatria per il primo anno del triennio di formazione in Medicina Generale presso l’OMCeO di Lecce.

DOTT. PAOLO CAMPANELLA

Il Dr. Paolo Campanella è un medico omeopatico italiano che vive a Varese, dove esercita la sua attività
libero professionale dal 1993.

Dopo la laurea in Medicina e Chirurgia cum laude alla Facolta di Pavia nel 1988 ha conseguito il diploma in
Omeopatia Classica presso la Scuola Mario Garlasco.

Nel corso degli anni ha frequentato numerosi convegni e seminari con alcuni fra i maggiori medici
omeopatici del mondo. In particolare ha studiato con il dottor Radhey Sham Pareek, allievo di medici del
Royal London Homeopathic Hospital del calibro di sir John Weir e Donald Foubister, con suo figlio Alok,
Immediate Past President della Liga Medicorum Homeopathica Internationalis, e soprattutto con il suo
maestro, il medico svizzero dottor Dario Spinedi, fondatore di una clinica dove vengono trattate gravi
malattie soprattutto oncologiche con la medicina omeopatica classica.

E’ attivamente impegnato in vari progetti volti alla divulgazione della medicina omeopatica presso il
pubblico.

Insegna Medicina Omeopatica presso la Scuola Similia Similibus di Torino.

DOTT. LUCA SCOTTO DI VETTIMO

Nato a Napoli nel 1966, Laureato in Farmacia, alterna la passione per la Medicina Omeopatica con quella per il mare.

Si interessa sopratutto di Farmacoprassia Omeopatica, Ha collaborato con le principali scuole italiane di Omeopatia, ha presentato lavori ai Congressi della L.M.H.I. ad Ostenda e Sorrento.

È stato direttore farmaceutico dell’Officina Farmaceutica CE.M.O.N.

Share This