DOTT.SSA ANTONELLA RONCHI

Omeopatia e Scienza. Una Road Map

Omeopatia e Scienza. Una Road Map

Come medico esperto in Omeopatia il tema della scientificità tocca una corda particolarmente sensibile, perché da molti anni la critica che viene ripetutamente rivolta alla medicina omeopatica è ...
Belucchi

DOTT. SSA ANTONELLA RONCHI

Nata a Milano il 7-4-1950, laureata nel 1974 presso l’Università degli Studi di Milano in Medicina e Chirurgia con una tesi sperimentale sugli isoenzimi della Fosfatasi alcalina, dopo aver dedicato a i primi anni della sua attività alla cardiologia, si è dedicata allo studio della medicina omeopatica, diplomandosi da Sowen nel 1986.
Da più di 30 anni utilizza la medicina omeopatica classica come principale strumento della sua pratica clinica.
Fin dalla fine degli anni ’80 ha insegnato omeopatia, presso varie Scuole italiane e in Master organizzati dalle Università di Bologna e Milano Bicocca, Catanzaro.
Relatrice in numerosi Congressi italiani e internazionali.
Ha partecipato alla redazione di capitoli riguardanti l’omeopatia in vari testi pubblicati nel corso degli anni.
Presidente della Federazione Italiana delle Associazioni e dei Medici Omeopatici dal 2002 al 2020.In questa veste ha preso parte a varie attività istituzionali quali audizioni, convegni, tavoli di discussione e confronto.
Nel corso degli anni ha rappresentato la FIAMO all’European Committee for Homeopathy-ECH, su designazione del quale ha partecipato alla stesura della Norma Europea UNI/EN 16872 relativa alle Prestazioni offerte da Medici con Competenza aggiuntiva in Omeopatia.
Iscritta al Registro dei medici esperti in Omeopatia presso l’Ordine dei medici di Milano, della cui commissione per le Medicine Convenzionali ha fatto parte per circa dieci anni.
Vicedirettore della rivista ”Il medico omeopata”, edita dalla FIAMO
Dal marzo 2009 Coordinatrice del Comitato Permanente di Consenso e Coordinamento per le Medicine Non Convenzionali in Italia.