DOTT. SERGIO SEGANTINI

Perché non c’è stata l’influenza stagionale

Perché non c’è stata l’influenza stagionale

Le epidemie influenzali si susseguono anno per anno con un andamento ciclico. In Italia mediamente iniziano la seconda/terza settimana di ottobre e dopo il picco di febbraio sono in calo ...
Covid e paracetamolo

Covid e paracetamolo

Un caposaldo della medicina omeopatica è il proponimento di curare il malato e non la malattia. Ne consegue che l’idea di salute riguarda tutta la persona e non un singolo apparato o un sintomo ...
La vita indipendente, la terza età, modelli e prospettive per una salute migliore

La vita indipendente, la terza età, modelli e prospettive per una salute migliore

Chi vive più a lungo Nel nostro paese circa il 23% della popolazione ha superato i 65 anni. Indubbiamente non tutta nello stesso modo e con un livello di salute analogo. A questa età ...
Chiusure, aperture e omeopatia contemporanea

Chiusure, aperture e omeopatia contemporanea

Durante il precedente lockdown tutta la popolazione italica ha aderito e obbedito con una certa fiducia alle restrizioni imposte, forse le più dure del mondo insieme a quelle adottate nella ...
Comportamenti e dipendenze durante il lockdown

Comportamenti e dipendenze durante il lockdown

L’aderenza, ovvero la effettiva coincidenza tra il comportamento e le indicazioni ricevute dalle autorità sanitarie e politiche durante la pandemia, è stata molto elevata nella popolazione ...
L’impatto del lockdown sui bambini

L’impatto del lockdown sui bambini

Gran parte delle organizzazioni internazionali che si occupano dell’infanzia hanno preso in esame le condizioni in cui i soggetti in età pediatrica vivono e hanno affrontato il periodo di ...
Le merendine, l’isolamento e le varie opportunità

Le merendine, l’isolamento e le varie opportunità

Il mercato Il mercato degli snack e delle merendine ai cereali, al cioccolato, refrigerate e non, ha conquistato, fino alla recente crisi epidemica, una forte penetrazione nelle famiglie. I ...

DOTT. SERGIO SEGANTINI

 

Sergio Segantini, medico è nato a Milano nel 1953. Subito dopo la laurea conseguita presso l’Università Statale di Milano, ha cominciato a occuparsi di ricerca clinica nel settore materno-infantile. Ha lavorato come medico omeopata classico dal 1982 a Milano, Parma e Firenze. E’ fondatore dell’Associazione Lycopodium e ha partecipato ai gruppi di Homeopathia Europea per un totale di 1200 ore di formazione, dal 1978 al 1985, assistendo a lezioni e seminari dei Dottori, Eugenio Candegabe (traducendo in italiano la sua Materia Medica Comparata), Paschero, Ortega, Masi Elizalde, Flores Toledo, Bachas, Kennedy, Chand, Kishore, Vithoulkas.
.
Presidente dell’Associazione “Il nuovo Marsupio ONLUS” che organizza attività di sostegno delle medicine naturali in campo ostetrico e pediatrico sia in Italia che con progetti di cooperazione internazionale. 

Dal 1990 al 2000 Segretario della FIAMO Toscana e dal 2.000 Coordinatore Regionale. Fondatore nel 1985 della “Scuola omeopatica di Viareggio” e insegnante dal 1990 al 2019 della scuola M. Garlasco di Firenze, accreditata dalla Regione TOSCANA per la formazione di Medici e Veterinari omeopatici.

DAL 2010 responsabile Ambulatorio di Omeopatia presso la struttura regionale di riferimento della USL Toscana. Autore di ricerche e studi pubblicati sugli “Stili di Vita” negli utenti delle MC. Docente del modulo di Medicina Omeopatica Unicista al Master di 2° livello dell’Università di Siena Dip. Scienze della Vita.

Fra le sue pubblicazioni ricordiamo: Omeopatia (De Vecchi 1985 rieditato 1990), La medicina dell’esperienza e altri scritti minori di S. Hahnemann (Editorium 1993), Le notti bianche (Giunti – Demetra 2006, rieditato come Dormi, dormi piccolino nel 2010 e nel 2020), Insonnia (Giunti – Demetra 2007), Mamma sto male (Terranuova Ed., 2017).