Omeopatia e debolezze individuali

Fin da piccola ero soggetta a continue influenze con tonsilliti e forti raffreddori e costretta quindi a uso continuo di antibiotici. Verso i 23-24 anni ero davvero sfinita da tutto ciò e non sapevo come uscirne. Un mio amico mi consigliò di rivolgermi al Dott. Giorgio Liotti presso il C.E.M.O.N. Era il 1976. Non dimenticherò mai il Dott. Liotti !! Non solo ha curato definitivamente questa mia debolezza ma mi ha aiutato in un momento molto difficile della mia vita , non soltanto con farmaci omeopatici ma anche con le parole di un padre saggio e comprensivo. Ho continuato per più 20 anni a curarmi in maniera rigorosa omeopaticamente anche se non ero più a Napoli.

Poi i cambiamenti della mia vita mi hanno allontanato dall’omeopatia con mio grande dispiacere. Giorgio Liotti è stato un grande medico, uomo di profonda cultura e umanità che io non dimenticherò mai. Sua la frase : Non esiste felicità senza solidarietà e senza solidarietà non esistono nemmeno salute e benessere.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This