Château de la Roche aux Moines: 40 anni di Biodinamica

Tempo di lettura: < 1 minuto

Virginie Joly ci porta la testimonianza di un”esperienza lunga 40 anni in agricoltura Biodinamica. Iniziata da suo padre Nicolas Joly, vero e proprio pioniere e simbolo riconosciuto di questa metodica tra i produttori di vino. Viaggeremo nell’incantevole cornice dello Château de la Roche aux Moines, in cui è nata questa eccellenza nel panorama enologico internazionale, dove già dal XII secolo i monaci cistercensi avevano piantato una vigna.. Qui si produce il Clos de la Coulée de Serrant uno dei migliori bianchi di Francia, un vino non solo eccellente, ma anche sano.

Share This