Prof. Bellavite a La7 sui vaccini: “importante la valutazione del medico curante”

Il Professor Paolo Bellavite, dell’Università di Verona, non ha dubbi: chi ha paura dei vaccini fa bene. Intervistato da Giovanni Floris a DiMartedì, su La7, non nasconde il suo pensiero: “Gli italiani che hanno paura dei vaccini hanno ragione in un certo senso. Non abbiamo molte certezze tra la vera relazione tra un beneficio e il rischio. Questo discorso viene affrontato in maniera piuttosto superficiale. Dobbiamo sapere che siamo ancora in una vera e propria sperimentazione, quelle di Fase 2 e Fase 3 finiranno nel 2022, quella di Fase 4 cosiddetta post-marketing è in piena attività però purtroppo viene fatta anche male. Nell’ultimo rapporto Aifa si parla di 40 casi gravi di reazioni avverse ogni 100mila vaccini iniettati, in realtà negli studi di sorveglianza attiva che stanno uscendo di parla del 4%, cioè 4.000 su 100mila. Questo si deve sapere”

Molto interessante la conclusione del Prof. Bellavite, che non è contrario pregiudizialmente ai vaccini:  la cosa più importante sarebbe avere una valutazione libera e priva da condizionamenti da parte del medico curante. 

LEGGI ANCHE: Né Vaccinisti né no vax. I rischi della corsa al vaccino

1 commento

  1. Grazie Professore per la sua libertà intellettuale. Il vento prima o poi girerà…

Share This