Tempo di lettura: < 1 minuto

La maggior parte della sintomatologia di Cuprum può essere evidenziata dalla tendenza alle convulsioni. Cuprum ha crampi e spasmi che si presentano praticamente in ogni sistema: il sistema respiratorio (asma), il sistema gastrointestinale (colica e vomito spasmodico), il sistema muscolo-scheletrico (crampi alle gambe), ma in modo più importante nel sistema nervoso. Cuprum è il principale rimedio per le crisi convulsive e l’epilessia. Vithoulkas ha descritto il paziente Cuprum come una persona che ha emozioni o impulsi intensi che sono fortemente repressi. Per mantenere il controllo delle sue forti emozioni interne, il paziente interrompe rigidamente qualsiasi espressione. Questo fa apparire il paziente assolutamente chiuso. Le convulsioni e gli spasmi si presentano  a causa della liberazione di questa tensione rigida. Alla fine il paziente si chiude così tanto che diventa torpido e lento sino al punto di apparire senile.

Tratto da: Manuale Guida ai Sintomi Chiave e di Conferma – Roger Morrison                                                                                                  Trad. Bruno Galeazzi – Bruno Galeazzi Editore