Lachesis mutus (Lachesis trigonocephalus)

Lachesis mutus (Lachesis trigonocephalus)

Tempo di lettura: 11 minutiGrande serpente del Brasile. Regna tra l’intero gruppo di serpenti velenosi come Naja tripudians, Vipera e Crotalus horridus ecc. È stato sperimentato per la prima volta dal dottor Constantine Hering, di Filadelfia. Agisce...
Lycopodium clavatum

Lycopodium clavatum

Tempo di lettura: 10 minutiPiede di lupo o zolfo vegetale. Considerato una sostanza inerte fino alla sperimentazione pura di Hahnemann. È stato attraverso il processo di triturazione, disintegrazione della materia, diluizione e succussione che è stata...
Ignatia amara

Ignatia amara

Tempo di lettura: 8 minutiFava di Sant’Ignazio. Strychnos Ignatii. La sua azione è prevalentemente sul sistema nervoso. In particolare sul bulbo e sul midollo spinale. È un veleno tetanizzante per eccellenza, che produce una grande...
Hepar sulphur

Hepar sulphur

Tempo di lettura: 9 minutiUno dei composti hahnemanniani ottenuti dalla calcinazione di una miscela di parti uguali di fiore di zolfo molto puro e Calcium carbonicum (Calcarea ostrearum). Il risultato finale è una massa gialla o rossastra, porosa e fragile,...
Eupatorium perfoliatum

Eupatorium perfoliatum

Tempo di lettura: 8 minutiChiamata erba indiana. Lo “spacca ossa”. È indicato per le costituzioni logorate ed esaurite, soprattutto a causa della vecchiaia, della malattia o dell’ubriachezza. Accompagna malaria, bronchite, morbillo, febbre...