AILANTHUS

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il rimedio omeopatico AILANTHUS mostra attraverso i suoi caratteristici sintomi della pelle il suo marcato potere di alterazione della crasi ematica, causando condizioni che incontriamo nei lievi stati febbrili, disturbi eruttivi di poca entità, difterite, tonsillite follicolare, infezioni streptococciche, diatesi emorragica, ecc.
La pelle si presenta livida o violacea; viso scuro come mogano, caldo; patine; gola gonfia, viola, livida; semi-cosciente, delirante; polso debole, generale torpore e prostrazione. Sintomi alquanto simili alla scarlattina maligna. Diarrea, dissenteria e forte debolezza sono molto marcati.
L’adinamia caratterizza tutte le sue condizioni. Lividezza, torpore e malignità di malattia. Membrane mucose emorragiche ed ulcerate.

Tratto da: Materia medica Omeopatica di William Boericke – Trad. italiana di Roberto Petrucci – Editore H.M.S. Como

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti.