Joaquin Phoenix ci insegna a essere Uomini [VIDEO]

L'attore vincitore dell'Oscar come migliore attore ha parlato della necessità di ritrovare un senso di comunità
Tempo di lettura: < 1 minuto

Joaquin Phoenix si è aggiudicato quest’anno il premio Miglior Attore alla cerimonia degli Oscar 2020. Nel discorso che ha accompagnato la sua premiazione, visibilmente emozionato, ha parlato alla platea di come l’Uomo moderno, pur se dilaniato da un ego ipertrofico e da una società iper-efficientista, può ancora ritrovare una dimensione di comunità, combattere le ingiustizie di qualsiasi genere, e, in definitiva, ritrovare il suo lato più umano. Il discorso si conclude con un omaggio al fratello, River Phoenix, anch’egli attore di grandissime prospettive, precocemente morto all’età di 23 anni.

E’ la stessa visione condivisa dalle medicine sistemiche, che inseriscono l’uomo nelle dinamiche della natura. La percezione del dialogo con il sistema vivente, le nostre azioni su di esso e il nostro rispetto delle leggi che lo governano contribuiscono a creare e conservare la vita. Un cammino tutt’altro che semplice, che chiama in causa il nostro egocentrismo, al quale troppo spessi rispondiamo senza valutarne le conseguenze.

Così, Phoenix ci invita ad un cambio di prospettiva, dove l’amore rappresenta la legge fondamentale che potrebbe permettere all’uomo di recuperare la sua dimensione nel sistema natura. Utopia? Forse si, ma potrebbe anche trattarsi di un nuovo grande progetto “scientifico” in cui l’uomo si impegna per migliorare le condizioni di vita per tutta la specie.

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Share This