Redazione - Tempo di lettura 2 min.

Questa notte la Signora Vega Palombi Martorano ci ha lasciato

Questa notte la Signora Vega Palombi Martorano ci ha lasciato, ma solo fisicamente!

In noi che le volevamo bene e la ammiravamo per la sua opera benemerita nella divulgazione della medicina omeopatica, resterà sempre vivo il ricordo delle sue battaglie culturali in ogni sede e dei congressi da lei organizzati e della sua mirabile Presidenza dell’APO Italia (Associazione Pazienti Omeopatici), Carica ricoperta per numerosissimi anni e rispettata a livello Istituzionale!
Chi ha avuto la fortuna di conoscerla è testimone di quanto vivere nello spirito di servizio della propria aspirazione ed obiettivo debba essere lo scopo e la giustificazione di ogni esperienza di vita.
Grazie Vega! Raccogliendo il testimone che ci hai lasciato proseguiremo la tua opera e continuerai con noi la tua esperienza.

Tratto da sito LUIMO

Desideriamo anche ricordare una pubblicazione importante curata dalla Past President dell’Associazione Pazienti Omeopatici. Scritta con il contributo dei medici omeopatici ed allopatici, destinata a coloro i quali vogliono avvicinarsi a questa medicina dolce, non tossica e, soprattutto, di efficacia duratura, per comprenderne i princìpi fondamentali, intitolato:

NAPOLI E LA NASCITA DELL’OMEOPATIA IN ITALIA (1822) INTRODUZIONE ALLA MEDICINA OMEOPATICA

E’ un testo che illustra, anche alla luce delle vicende storiche che hanno accompagnato la nascita di questa medicina, i princìpi fondamentali della Medicina Omeopatica ed il funzionamento dei suoi rimedi nelle più svariate patologie, illustrati dai più autorevoli omeopati italiani, tra i quali il dott. Carlo Melodia della LUIMO.

Grazie anche di questo Vega!

2 Commenti

  1. Non avevo conosciuto la signora Vega ma, come paziente omeopatica, le sono infinitamente grata per il suo prezioso ed appassionato impegno per la medicina omeopatica e per l’APO.
    Vorrei inoltre sapere se e come è possibile acquistare il suo libro.
    Grazie anche a voi per tutto il vostro lavoro.
    Romilda Saetta

    • Per il libro può rivolgersi all’APO (Associazione Pazienti Omeopatici) https://www.apoitalia.it

Share This