Redazione

Il cavallo Shanti ha bisogno di un omeopata

Tempo di lettura: < 1 minuto

Dalla provincia di Brescia, e più precisamente da Vaiale di Lavenone, ci arriva la toccante storia del cavallo Shanti. Shanti è uno splendido cavallo di 3 anni che era stato salvato insieme alla madre da un’organizzazione di volontariato che oggi si chiama Terra Fenice. I ragazzi di Terra Fenice hanno curato i due animali, una improduttiva e uno cieco, con Omeopatia e Naturopatia. Fino alla guarigione completa, salutata come “miracolosa”.

Il cavallo Shanti ha bisogno di un omeopata

Oggi, però, Shanti ha di nuovo bisogno di aiuto a causa di un trauma al ginocchio che ha portato a un ringonfiamento del carpo e che, se non curato a dovere, potrebbe lasciare danni permanenti alle articolazioni. Terra Fenice lancia una richiesta di aiuto offrendo in cambio anche l’ospitalità in un luogo bellissimo nella natura incontaminata del Bresciano.

Per scoprire come contribuire al salvataggio di Shanti leggi l’articolo su Brescia Oggi

 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Share This