Dott. Giuseppe Spinelli

La lezione più importante

The brave Captain, il primo ad affrontare il Covid a mani nude.
Tempo di lettura: < 1 minuto

Alle 3 del mattino del 2 febbraio 2020 il Comandante della Diamond Princess, una nave da crociera che trasporta 3.711 persone, tra equipaggio e passeggeri, Gennaro Arma viene svegliato da una telefonata. Dalla California il vicepresidente del Marine Department gli comunica: “Abbiamo appena appreso che un passeggero della vostra nave sbarcato a Hong Kong è stato ricoverato in un ospedale della città. Il ricovero pare che sia avvenuto in seguito al rilevamento di sintomi che corrispondono a quelli del coronavirus”.

In questo diario di bordo, scritto con autenticità, scavando dentro alla propria storia di uomo e alle proprie emozioni, il comandante Arma ci consegna un messaggio senza tempo, che è di valido aiuto per affrontare anche altre “tempeste perfette”: un buon comandante è tale se conosce i valori del sacrificio, dell’ascolto, del sapersi «trovare dall’altra parte», della solidarietà e della fiducia reciproche.

Clicca qui per acquistare il libro           

Il racconto, spesso commovente, di un lunghissimo febbraio in cui la Diamond Princess, ancorata in quarantena di fronte a Yokohama, è stata il maggior focolaio al mondo di Coronavirus con oltre 700 contagiati. La cronaca, armoniosamente alternata a flashback dell’esperienza di vita e di formazione del comandante

“Mai avrei sospettato che la mia tempesta più complicata nascesse da un’entità microscopica, da un virus. Non ho cercato di capirla, ma di conoscerla, ho cercato una strada per resistere, per vivere.” Il racconto di una passione per la marineria, dei sacrifici e del duro lavoro per guadagnarsi i gradi di comandante e di quanto questi sacrifici abbiano plasmato l’uomo che è stato in grado di gestire una situazione di emergenza mai verificatasi prima, con resilienza, connessione con il suo equipaggio, armonia e complicità con i passeggeri.

 

 

 

 

Share This