Prodotti dietetici: occhio all’etichetta!

8 Maggio, 2023
Tempo di lettura: < 1 minuto

Quando ci accingiamo ad acquistare un prodotto cosiddetto “dietetico”, una delle prime cose che facciamo e vedere se, sull’etichetta, è presente la dicitura “senza zucchero” : se è così, allora compriamo l’alimento, convinti di aver fatto una cosa giusta: grave errore!

Se andiamo a leggere attentamente, infatti, è presente un’altra parola : EDULCORANTE.

Esso non è altro che uno zucchero artificiale (prodotto cioè chimicamente), di cui se ne conoscono due tipologie:

  •  Edulcoranti intensivi : Saccarina, Aspartame, Ciclammato.
  •  Edulcoranti di Sostituzione : Sorbitolo, Mannitolo, Xilitolo.

Gli Edulcoranti hanno la proprietà di dolcificare le sostanze in cui sono disciolti, apportando nulle (per quanto riguarda gli intensivi) o poche ( per quelli di sostituzione) calorie : quindi tutto bene, giusto?

Niente affatto : A parte le alterazioni metaboliche indotte (e delle quali non tutto è stato definitivamente chiarito), si è dimostrato, in molti studi effettuati in diversi anni, che essi possono provocare importanti disturbi, specie se consumati in maniera continuativa:

  1. Emicrania,
  2. Allergia,
  3. Malattie del Sistema Nervoso,
  4. diverse forme di Neoplasie  (Cerebrali, Intestinali, Urinarie).

 

È bene quindi, prima di consumare un qualsiasi alimento o bibita, in nome di un presunto regime ipocalorico, documentarsi sui reali rischi che tali sostanze possono provocare sulla nostra salute.

Dal blog del dott. Ennio Menghi

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Share This