Due bottiglie e una sedia: ecco l’allenamento domestico per gli anziani

16 semplici esercizi che non richiedono complessi macchinari e aiutano a tenersi in forma

Anziani e internet

Non è un momento felice per gli anziani, in Italia come nel resto del mondo. Se già prima costituivano la fascia della popolazione più a rischio, oggi, soli, rinchiusi e spaventati, sono più fragili che mai. Tutti noi, qualsiasi sia la nostra età o estrazione sociale, stiamo avvertendo il peso di questa lunga reclusione tra le mura domestiche. Ognuno cerca di organizzarsi come può; fioriscono video tutorial di personal trainer, corsi di crossfit e arti marziali, le videolezioni di yoga, in tutte le loro tante forme, non sono mai state così numerose e frequentate. Per le persone in terza età, però, nulla di tutto ciò è a disposizione. Sia per mancanza di dimestichezza con internet e più in generale con la tecnologia, sia perché considerati un target di mercato poco appetibile.

Anziani e attività fisica

Eppure nessuno più degli anziani, in questo momento, ha bisogno di mantenere un’attività fisica regolare e conservare il tono muscolare. Lasciarsi andare adesso per tantissimi vorrebbe dire non riuscire più a risollevarsi da questa difficile situazione, laddove magari per un adulto tutto si ridurrebbe a qualche chilo in più da dover smaltire a fine emergenza. Per questo motivo la Società Italiana di Gerontologia e Geriatria ha redatto un piccolo manuale (scaricalo qui) contenente una serie di semplici esercizi che è possibile fare in casa, col solo aiuto di una sedia e qualche bottiglia d’acqua (senza costosi macchinari che, se già di solito non risultano accessibili a tutti, oggi sono introvabili anche per chi voglia sostenere la spesa, visto il boom delle vendite registrato in tutto il mondo). Si va dai mini squat a torsione e rotazione del collo, piegamenti, espansione del torace e qualche esercizio di allenamento alla respirazione.

Mezz’ora due volte alla settimana

Basta mezz’ora due volte a settimana, eventualmente anche in tre sessioni da dieci minuti ciascuna, per mantenersi in forma con esercizi semplici, che allenano forza e flessibilità muscolare e sono adatti a chiunque – dice Raffaele Antonelli Incalzi, presidente SIGG – chi può, inoltre, associ 30 minuti al giorno su una cyclette o un tapis roulant, per pedalare o camminare adattando lo sforzo al proprio grado di forma fisica”. Il piano di allenamento, pensato dagli esperti italiani per mantenere il tono muscolare ed evitare infortuni e problemi circolatori, si compone di 16 esercizi ed è ispirato alle raccomandazioni del National Institute of Health britannico. Come sempre, all’attività fisica è sempre opportuno affiancare una corretta alimentazione.

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This